Eliminare le rughe sopra labbro senza chirurgia? Come?

In: Root On: Comment: 0 Hit: 297

RIEMPIE LA DEPRESSIONE DELLE RUGHE DEL LABBRO SUPERIORE IN SOLE DUE ORE!

«A forza di fumare, le rughe del labbro superiore mi fanno sembrare di dieci anni più vecchia.»
«Il medico estetico mi ha detto che non esistono filler per questo tipo di ruga.»


Una soluzione semplice e veloce che consente di cancellare il cosiddetto “codice a barre”, restituendo un sorriso giovane. Scopri contattandoci ad Acerra come utilizzare correttamente il filler. I micro aghi sono composti da cristalli di acido ialuronico, sostanza naturalmente prodotta dal nostro organismo. Ha la funzione di idratare e mantenere compatti i tessuti.

Penetrando all'interno della pelle, i micro aghi che sono costituiti da acido ialuronico e EGF si dissolvono in poche ore, raggiungendo gli strati più profondi dell'epidermide.

Gli innovativi microaghi, attraverso un'azione totalmente indolore, stimolano attivamente l'epidermide, coadiuvando e amplificano l'azione della sostanza. Peccati di Vanità sceglie b selfie glam Italy; ci trovi ad Acerra.

Il filler cerotto è una innovazione assoluta, si presenta con due varianti:

B SELFIE SMOOTH COME SOLUZIONE LAST MINUTE

Penetrando direttamente sotto peppe, i micro aghi di acido ialuronico, sono in grado di riempirla e di distenderla in sole due ore.

B-SELFIE SMOOTH COME TRATTAMENTO DURATURO
Per massimizzare l'effetto rivitalizzante e di riempimento della ruga, saranno sufficienti quattro trattamenti, distanziati di 24 ore. Utilizzare settimanalmente per mantenere l'effetto.

  • area con caratteristiche fisiologiche particolari
  • tessuto sottile, ma soggetto ad aree di ipertrofia a causa del consueto ipertrattamento durante il corso della vita
  • area soggetta ai cedimenti volumetrici in varie fasi della vita di pari passo con l’arcata dentaria
  • differenze tissutali per la presenta dell’area perivermigliare, del filtro e dell’area perinasale
  • arco di cupido (area complessa)
  • area dolorosa da iniettare
  • granulomi del margine labiale
  • aree alternate di ipo e ipercorrezione (pattern a bozzi)
  • creazione di volumi innaturali
  • visibilità nelle pieghe più sottili
  • ematomi
  • “monkey face”

Comments

Leave your comment